COSIMO MAZZOTTA

Il Crosslinking alla Lampada a Fessura, le ultime novità. 

Relazione del Prof. Cosimo Mazzotta non condizionata da scopi commerciali su C - EYE di EMAGINE prodotto da CSO. E' un excursus mirabile sullo spettro innovativo del crosslinking in tutte le sue declinazioni: epioff standardizzato, accelerato con luce continua e pulsata, nuova iontoforesi e transepiteliale ottimizzato. 

15 anni di esperienza ed evoluzione firmata Cosimo Mazzotta inclusa nei protocolli di trattamento personalizzati per le ectasie primarie e secondarie in evoluzione e per le cornee sottili per arrivare alle novità tecnologiche del crosslinking alla lampada a fessura.

Archivio
Logo 300dpi.jpg

EPI-OFF AND EPI-ON CROSSLINKING LONG TERM RESULTS

IL crosslinking corneale ha rivoluzionato la terapia conservativa del cheratocono e delle ectasie secondarie ed ha cambiato la storia naturale della malattia portandola alla riduzione dei trapianti di cornea per cheratocono dal 30 al 50% a seconda delle casistiche. Oggi è corretto parlare dei crosslinking poiché diverse sono le declinazioni della tecnica ognuna con le sue possibili indicazioni. Il prof Mazzotta pioniere internazionale del crosslinking e fautore di molte tecniche di crosslinking fa il punto sulla EVIDENCE based literature e le attuali raccomandazioni per un corretto uso delle tecniche.

CORNEAL DYSTROPHYES

Le distrofie corneali, argomento complesso dell'oftalmologia, rappresentano dal 6 al 9% delle cause di trapianto corneale. La genetica e le attuali tecniche di diagnosi molecolare stanno cambiando radicalmente gli approcci alla diagnosi ed inevitabilmente la prognosi e le terapie. Alla luce delle recenti indagini genetiche il Prof Mazzotta, attraverso la sua grande esperienza e le sue numerose pubblicazioni sul tema, ce le illustra magistralmente rendendo semplice ciò che non lo è.

Schermata%202020-03-29%20alle%2009.50_ed
 

The CXL M nomogram fot the tratment of all thickness ectatic corneas. 

Il Prof Mazzotta, pioniere, ricercatore ed introduttore della tecnica del crosslinking corneale in Italia, illustra il suo Nomogramma standardizzato di trattamento di crosslinking a guida pachimetrica che ha finalmente standardizzato il trattamento delle cornee sottili ed ultrasottili con ectasia primaria e secondaria progressiva. Questa tecnica presentata in anterprima mondiale alll'ultimo congresso ESCRS di Parigi è valsa al Prof Cosimo Mazzotta il premio Joseph Colin 2019 per l'innovazione in chirurgia corneale e la pubblicazione della tecnica nell'International Journal of keratoconus and Ectatic corneal Diseases.